Il vaccino

L’abuso di cocaina è un fenomeno in continua crescita nel mondo e anche in Italia con conseguenze mediche e psichiche importanti. Al momento non esistono terapie farmacologiche di provata efficacia, nonostante alcuni trattamenti sperimentali abbiano mostrato risultati interessanti e promettenti. Attualmente è in fase di sperimentazione un vaccino anti-cocaina per il trattamento della dipendenza da cocaina in grado di bloccare la percezione degli effetti che la droga ha sul soggetto. Il vaccino anti-cocaina (TA-CD) rappresenta un nuovo approccio immunoterapeutico per il trattamento della dipendenza, basato sull’uso di anticorpi anti-cocaina che si fissano alle molecole di cocaina in circolo nel flusso sanguigno, indipendentemente dalla via di assunzione.